Shop 468
Borsa di studio per laureato in Biologia/Biotecnologie/Farmacia

Borsa di studio per laureato in Biologia/Biotecnologie/Farmacia

5489
0
SHARE

CRO Aviano

.RIAPERTURA TERMINI DI PUBBLICAZIONE CON CONTESTUALE AMPLIAMENTO DEI REQUISITI DI AMMISSIONE DI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 352 del 22.12.2016 è emesso avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio per il conferimento di una Borsa di studio di qualificazione di 1° livello (BSR-Q1), di durata triennale, con un compenso di Euro 14.250,00= lordi annui, per attività di ricerca e formazione nell’ambito del progetto dal titolo “Terapie innovative sul mieloma: identificazione delle modalità per colpire con efficacia funzionale le cellule tumorali nel mieloma multiplo”, che si svolgerà presso la Struttura Operativa attualmente denominata SOSD Trattamento di Cellule Staminali per le Terapie Cellulari, Ricercatore Responsabile Dr. Mario Mazzucato. Durante il periodo di attività di ricerca e formazione, il borsista potrà approfondire le proprie conoscenze teorico-pratiche nel settore oggetto della borsa di studio acquisendo in particolare competenze nel settore dei tumori ematologici. In particolare potrà acquisire competenze nel campo della biologia cellulare e molecolare, immunologia, fluidodinamica e modellistica, analisi d’immagine e abilità a lavorare in condizioni GLP/GMP per favorire il trasferimento tecnologico all’applicazione clinica. Inoltre, farà esperienza di lavoro in equipe e verrà coinvolto nella realizzazione di prodotti scientifici su riviste con IF.

Obiettivi del progetto: Presso la Struttura Operativa attualmente denominata SOSD Trattamento di Cellule Staminali per le Terapie Cellulari è in atto il progetto dal titolo: “Terapie innovative sul mieloma: identificazione delle modalità per colpire con efficacia funzionale le cellule tumorali nel mieloma multiplo”, Ricercatore Responsabile Dr. Mario Mazzucato. Il Mieloma Multiplo è una grave malattia che rappresenta circa il 10% di tutte le neoplasie ematologiche. È determinata da una massiva proliferazione clonale delle plasmacellule e caratterizzata da una complessa biologia, con cambiamenti cromosomici sequenziali e progressivi e con il manifestarsi di avvenimenti genetici ed epigenetici. La malattia è caratteristicamente evidenziata da una abnorme concentrazione clonale di immunoglobuline, rilevabile nel siero e nelle urine, ipercalcemia, danno renale e lesioni ossee. L’interrelazione tra le plasmacellule neoplastiche e il microambiente midollare provoca la progressione della malattia attraverso meccanismi autocrini e paracrini, determinando la progressiva e caratteristica resistenza alla chemioterapia. Obiettivo dello studio è cercare di superare i meccanismi biologici della chemio resistenza e proporre nuovi indirizzi terapeutici con l’utilizzo di tecnologie innovative nell’ambito della biologia molecolare, immunologia e biologia cellulare. Lo studio si propone di sviluppare un nuovo metodo terapeutico basato su cellule autologhe (linfociti B) ingegnerizzate e armate con anticorpi contro l’antigene CD38, proteina espressa dalle plasmacellule. L’ingegnerizzazione prevede la transfezione con metodi non virali dei linfociti B autologhi, in modo da farli esprimere e secernere, mediante il rilascio di esosomi, sncRNAs in grado di interferire con la crescita tumorale determinandone l’arresto, sia direttamente sia indirettamente interferendo tra plasmacellula neoplastica e il microambiente midollare.

Requisiti di ammissione alla selezione: La Fondazione Ottone Zanolin e Elena Dametto Onlus ha espresso la volontà di sostenere il progetto mediante il finanziamento per tre anni di Euro 15.000,00= annui, da destinare ad una Borsa di studio di qualificazione di 1° livello (BSR-Q1). Per espresso volere della Fondazione che finanzia la Borsa di studio, la stessa è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

 Laurea Magistrale appartenente alla classe LM06 in Biologia, ovvero LM09 in Biotecnologie Mediche Veterinarie e Farmaceutiche ovvero LM13 in Farmacia e Farmacia Industriale, (o lauree equiparate vecchi ordinamenti – DM 509/99, DM 207/04 e s.m.i. o previgenti);

 Anzianità di laurea non superiore ai 5 anni;

 Età inferiore ai 40 anni compiuti;

 Residenza in Provincia di Pordenone;

 Votazione minima di 100/110.

I requisiti di ammissione, specifici e generali, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso di selezione, che verrà pubblicato per 20 giorni all’Albo d’Istituto e nel sito internet ufficiale dell’Istituto, per la presentazione delle domande di partecipazione.

SCADENZA BANDO: 18 gennaio 2017

BANDO: CLICCA QUI

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca

Lascia un commento