Shop 468
Avviso pubblico per laureato in scienze motorie

Avviso pubblico per laureato in scienze motorie

13457
0
SHARE

Ausl della Romagna

PUBBLICO AVVISO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale n. 553 del 14/12/2016 questa Azienda Sanitaria Locale procederà, ai sensi dell’art. 7, comma 6 del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. e degli artt. 2222 e seguenti del Codice Civile, all’eventuale instaurazione di rapporto di lavoro autonomo finalizzato all’attuazione del progetto “LA PRESCRIZIONE DELL’ESERCIZIO FISICO COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E TERAPIA” nell’ambito del piano regionale della prevenzione 2015-2018.

1) OGGETTO, AMBITO DI UTILIZZO, DURATA E CORRISPETTIVO Il predetto rapporto di lavoro autonomo avrà le seguenti caratteristiche: OGGETTO: il professionista dovrà svolgere le seguenti attività: – somministrazione programma di esercizio fisico prescritto dopo valutazione medica ai pazienti portatori di patologie sport sensibili e supervisione degli stessi in palestra; – collaborazione nell’organizzazione di occasione di attività fisica extra sanitaria dedicate ai pazienti nel momento della dimissione;

DURATA: 12 mesi, con decorrenza dalla data che sarà indicata nel relativo contratto di lavoro;

SEDE: prevalentemente presso l’U.O. Medicina dello Sport e promozione dell’attività fisica di Ravenna, con possibilità di spostamento perso l’U.O. Medicina dello Sport e promozione dell’attività fisica di Rimini, entrambe afferenti il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl della Romagna;;

IMPEGNO: l’attività professionale dovrà essere commisurata alla complessità e alla continuità delle prestazioni oggetto del contratto e articolata in maniera flessibile, compatibilmente con il servizio erogato nell’ambito delle strutture interessate e con modalità da concordare con i Responsabili delle strutture stesse, in coerenza con le necessità di sviluppo del progetto sopra indicato;

COMPENSO MENSILE: 1.333,00 euro omnicomprensivo (comprensivo di tutti gli oneri, imposte, contributi previdenziali, se ed in quanto dovuti) che verrà corrisposto, in relazione allo svolgimento delle attività oggetto del contratto per tutto il mese di riferimento, sulla base di quanto concordato con il Responsabile della struttura interessata. Il compenso verrà pagato mensilmente dall’Azienda USL della Romagna, dietro presentazione di apposita fattura emessa dal professionista – che deve essere titolare di partita IVA – e attestazione del Responsabile della struttura interessata circa l’assolvimento degli obblighi prestazionali. Il suddetto compenso è comprensivo del costo per l’eventuale utilizzo del proprio automezzo per gli spostamenti che si renderanno necessari nell’espletamento delle attività.

2) REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE Possono partecipare all’avviso pubblico coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:

a) diploma di laurea del vecchio ordinamento in “Scienze motorie” o lauree specialistiche/magistrali delle classi 76/S o LM-67 “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative”;

b) abilitazione BLS-D (Basic Life Support – Defibrillation);

c) esperienza di almeno un anno maturata in struttura sanitaria pubblica nell’ambito di progetti di prescrizione dell’esercizio fisico come strumento di prevenzione e terapia rivolti a soggetti affetti da patologie croniche stabilizzate; oppure titolo di “Referente per la salute nell’esercizio fisica adattato” rilasciato a seguito di frequenza di corso organizzato dalla Regione Emilia in collaborazione con la facoltà di scienze Motorie dell’Università degli studi di Bologna. d) non essere nella condizione di cui all’art. 5, comma 9, del D.L. 95 del 6/7/2012 convertito in legge 7/8/2012, n. 135 e precisamente di non essere soggetti collocati in quiescenza, che abbiano svolto, nel corso dell’ultimo anno di servizio, funzioni e attività corrispondenti a quelle oggetto del presente incarico, nonché nelle condizioni di cui all’art. 25 della Legge 724/1994. Se conseguito all’estero, il titolo di studio deve essere riconosciuto equiparato all’analogo titolo di studio acquisito in Italia, secondo la normativa vigente. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione. Ai fini della valutazione del possesso dei requisiti di ammissione, i competenti uffici dell’U.O. Gestione Risorse Umane – Cesena si avvarranno dei competenti Direttori/Responsabili.

 

SCADENZA: 19 GENNAIO

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca

Lascia un commento