Shop 468
Concorso pubblico per 4 tecnici della riabilitazione a tempo indeterminato

Concorso pubblico per 4 tecnici della riabilitazione a tempo indeterminato

971
0
SHARE
Tratto da: professionigenitori.it

ASL PARMA

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di collaboratore professionale sanitario, tecnico della riabilitazione psichiatrica, categoria D, a tempo indeterminato, indetto in forma congiunta tra l’Azienda usl di Parma, l’Azienda usl di Reggio Emilia, l’Azienda usl di Modena e l’Azienda usl di Piacenza.
L'Azienda U.S.L. di Parma, in qualita' di capofila, ha indetto un
concorso pubblico per la copertura di quattro posti di  collaboratore
professionale sanitario - tecnico della riabilitazione  psichiatrica,
categoria D, in  forma  congiunta  tra  l'Azienda  U.S.L.  di  Parma,
l'Azienda U.S.L. di Reggio  Emilia,  l'Azienda  U.S.L.  di  Modena  e
l'Azienda U.S.L. di Piacenza. 
    Il termine per la presentazione della domanda, redatta  su  carta
libera e corredata dai documenti prescritti, scade alle ore 12,00 del
trentesimo giorno non festivo successivo alla data  di  pubblicazione
del  presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della   Repubblica
italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
    Il testo integrale del bando, con le indicazioni dei requisiti  e
delle modalita' di partecipazione al suindicato  avviso  di  pubblico
concorso, e' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia
Romagna (parte terza) n.  132  del  24  aprile  2019.  Lo  stesso  e'
reperibile sul sito internet www.ausl.pr.it 
    Per   ulteriori   informazioni   rivolgersi    al    Dipartimento
interaziendale risorse umane -  area  giuridica  -  ufficio  concorsi
dell'Azienda U.S.L. di Parma - via Gramsci n. 14 - 43125 Parma - tel.
0521/971213-216.

Disponibile IN ESCLUSIVA la prima edizione dell’ebook  per la preparazione a prove concorsuali per TECNICI DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA al prezzo lancio di € 3.99CLICCA QUI


SCADENZA: 4 luglio

BANDO: a breve sul sito aziendale

Lascia un commento