Avviso pubblico per 2 biologi/biotecnologi/farmacisti specializzati

Avviso pubblico per 2 biologi/biotecnologi/farmacisti specializzati

4094
0
SHARE

Policlinico Napoli

BANDO AVVISO PUBBLICO

Per titoli ed esame colloquio finalizzato al conferimento di n.2 borse di studio della durata di un  anno ciascuna per laureati in Medicina,Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (specialistica) Biotecnologie (specialistica) e Scienze Biologiche (specialistica). Per le esigenze della segreteria del Comitato Etico AOU .

  

Si rende noto che in esecuzione della Delibera del D.G. n.       del                   è stato indetto un Avviso Pubblico per titoli ed esame colloquio finalizzato al conferimento di n.2 borse di studio per  laureati in Medicina,Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (specialistica) Biotecnologie (specialistica) e Scienze Biologiche (specialistica). Per le esigenze della segreteria del Comitato Etico AOU .

Art. 1 Oggetto dell’Avviso Pubblico

Le borse di studio, verranno finanziata con importo pari ad euro 44.000,00 lordi, (22.000,00 ciascuna) , da decurtare dell’IRAP e degli oneri a carico dell’Azienda (Irap, Inps, Inail);

Art. 2 – Requisiti di ammissione

Gli aspiranti alla selezione per l’assegnazione della borsa di studio devono essere in possesso dei requisiti di seguito elencati:

  • Requisiti Specifici
  1. Laureati in Medicina,Farmacia Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (specialistica) Biotecnologie (specialistica) o Scienze Biologiche (specialistica);
  1. Conoscenza della lingua Inglese;
  2. Iscrizione ad Albo dei Medici;
  3. Conseguimento di un Dottorato o di una specializzazione o di un Master in discipline nell’ambito della sperimentazione farmacologica;

 

SCADENZA: 25 MARZO

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento