Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per un incarico di biologo

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per un incarico di biologo

4745
0
SHARE

San Matteo di Pavia

AVVISO PUBBLICO In esecuzione della determina n. 4/D.G./0043 del 30.01.2017 ed in applicazione del Regolamento n. 14/2008, recante la disciplina per il conferimento di incarichi di collaborazione, a norma dell’art. 7, comma 6, del D.L.vo 165/01, approvato con deliberazione n. 122/08 questa Fondazione, indice una SELEZIONE PUBBLICA per titoli e colloquio, per una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo di natura professionale da affidarsi ad un professionista abilitato all’esercizio della professione di biologo, per lo svolgimento di attività diagnostiche e laboratoristiche presso il Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita della S.C. Ostetricia e Ginecologia.

OGGETTO DEL CONTRATTO Il contratto di lavoro a prestazione d’opera riguarda lo svolgimento di attività diagnostiche e laboratoristiche presso il Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita della S.C. Ostetricia e Ginecologia.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELL’INCARICO Nell’ambito dell’assetto organizzativo del Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita, l’Incaricato assicurerà la propria presenza in servizio ed organizzerà il proprio tempo di lavoro, per un impegno complessivo pari a n. 38 ore settimanali, articolando il relativo orario per correlarlo alle esigenze della Struttura stessa, in relazione all’oggetto del contratto, tramite l’utilizzo delle risorse in dotazione. La prestazione dovrà essere svolta personalmente dal professionista.

LUOGO, DURATA E CORRISPETTIVO L’incarico ha validità 12 mesi dalla data di sottoscrizione del relativo contratto. Il corrispettivo è fissato in complessivi € 34.000,00=lordi (comprensivi di oneri e ritenute di legge a carico del professionista e dell’eventuale versamento dovuto a titolo di rivalsa previdenziale) da liquidarsi in 12 rate mensili (secondo le modalità definite dalla Fondazione con Regolamento approvato con deliberazione n. 122/C.d.A. dell’11/9/2008) previa presentazione di specifica relazione sull’attività svolta.

E dei sottoindicati requisiti specifici:

• laurea in scienze biologiche o laurea specialistica in biotecnologie;

• abilitazione all’esercizio della professione di biologo;

• iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Biologi, attestata da certificato rilasciato in data non anteriore a sei mesi rispetto alla data di scadenza del presente avviso o da autocertificazione;

• comprovata esperienza in attività di laboratorio di procreazione medicalmente assistita oltre che ad attività di colture cellulari e di biofisica muscolare ad essa connesse.

SCADENZA: 17 FEBBRAIO

Bando: clicca qui

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento