Concorso pubblico per Ostetrica a tempo indeterminato

Concorso pubblico per Ostetrica a tempo indeterminato

7234
0
SHARE

ESTAR TOSCANA

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO UNIFICATO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – OSTETRICA (CAT. D) PER L’AZIENDA USL TOSCANA NORD-OVEST (144/2016/CON).

n esecuzione della deliberazione del Direttore Generale di ESTAR n. 437 del 23/11/2016, esecutiva a norma di legge, è indetto un concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato di Collaboratore Professionale Sanitario – Ostetrica (cat. D) per l’Azienda Usl Toscana Nord-Ovest (144/2016/CON). La graduatoria potrà essere utilizzata da tutte le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario della Regione Toscana secondo il loro fabbisogno. Le modalità di espletamento della presente procedura sono stabilite dai DD.PP.RR. n. 761/1979, n. 487 del 09/05/1994, n. 445 del 28/12/2000, n. 220 del 27/03/2001, dalla Legge n. 127 del 15/05/1997, dai DD.Lgs. n. 165 del 30/03/2001 e ss.mm.ii., n. 150 del 27/10/2009, dal D.Lgs. n. 82 del 2005 artt. 1 c.1 e 64 e 65, dalla L.R.T. n. 40 del 24/02/2005 e ss.mm.ii., nonché dallo specifico Regolamento procedure concorsuali e selettive di ESTAR. A norma dell’art. 7 – comma 1 – del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii. è garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed al relativo trattamento sul lavoro. Ai posti suddetti è attribuito il trattamento economico e giuridico previsto dal CCNL Area Comparto del SSN e dalla normativa vigente al momento dell’assunzione.

RISERVE DEI POSTI Saranno applicate, in base alle percentuali previste dalla normativa vigente, nell’utilizzo della graduatoria le riserve previste dalle seguenti disposizioni di legge: – D.Lgs. 165/2001 art. 35 comma 3 bis, DPCM 06/03/2015 e legge 208 del 28/12/2015 comma 543 relativo alle stabilizzazioni; – Legge n. 68 del 12/03/1999 e ss.mm.ii. «Norme per il diritto al lavoro dei disabili»; – D.Lgs. 15/03/2010 n. 66 e ss.mm.ii. in materia di riserva dei posti per i volontari delle Forze Armate; – D.Lgs. 27/10/2009 n. 150 (art. 24) in materia di riserva dei posti a favore del personale interno di ruolo non nel medesimo profilo a concorso presso una delle Aziende o Enti del S.S.R.T.

REQUISITI DI AMMISSIONE Possono partecipare all’avviso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

A) Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art. 38 D. Lgs. 165/01 e s.m.i. possono, altresì, partecipare: – i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; – i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.

B) Idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego – con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato a cura dell’Azienda Ospedaliera o dell’Azienda Sanitaria Locale prima dell’immissione in servizio. C

) Laurea in Ostetricia appartenente alla classe SNT1, ovvero Diploma Universitario di Ostetrica conseguito ai sensi dell’art. 6 comma 3 D.Lgs 502/1992 e ss.mm.ii., ovvero Diplomi conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti e/o equiparati al Diploma Universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici, ai sensi delle vigenti disposizioni del D.M.S. 27.07.2000 e ss.mm.ii. Il titolo di studio conseguito all’estero deve aver ottenuto, entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione al presente concorso, il riconoscimento di equipollenza al titolo italiano rilasciato dalle competenti autorità.

D) Iscrizione all’Albo professionale delle Ostetriche, l’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi membri dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso fermo restando l’obbligo di iscriversi all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

SCADENZA: 26 GENNAIO 

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca

Lascia un commento