Shop 468
Concorso pubblico per 26 OSS a tempo indeterminato

Concorso pubblico per 26 OSS a tempo indeterminato

7941
0
SHARE

Istituto “Emilio Biazzi” – i.p.a.b. – Struttura Protetta

Bando di selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno di 26 unità con profilo professionale di “OPERATORE SOCIO SANITARIO” cat. B3 CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali, con riserva del 40% dei posti (11 posti) a favore di coloro che, alla data di pubblicazione del presente bando, hanno maturato almeno tre anni di servizio a tempo determinato presso l’Istituto Emilio Biazzi – i.p.a.b – Struttura Protetta in qualità di OPERATORE SOCIO SANITARIO

LA DIRETTRICE In esecuzione della propria determinazione n. 113 del 21/09/2016; RENDE NOTO che è indetta una selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato e a tempo pieno di ventisei unità con profilo professionale di “OPERATORE SOCIO SANITARIO” cat. B3, CCNL Comparto Regioni Autonomie Locali, da assegnare all’area socio sanitaria dell’Istituto Emilio Biazzi – i.p.a.b – Struttura Protetta, con sede a Castelvetro Piacentino, in turni di lavoro distribuiti nell’arco temporale delle ventiquattro ore, festivi compresi. Il presente bando di selezione è emanato in osservanza delle disposizioni del D.lgs 11 aprile 2006 n. 198, concernenti le pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro.

1. RISERVE DEI POSTI Ai posti messi a concorso si applicano le seguenti riserve:  N. 11 posti sono riservati ai candidati che abbiano maturato, alla data di pubblicazione del presente bando, almeno tre anni di servizio in qualità di Operatore Socio Sanitario (OSS) categoria giuridica B3 a tempo determinato presso l’Istituto Emilio Biazzi, ai sensi dell’art. 35 comma 3 bis del D.lgs 165/2001. Il servizio prestato presso l’Istituto viene verificato d’ufficio;  N. 5 posti sono riservati a favore dei militari volontari delle FF.AA congedati senza demerito dalle ferme contratte, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli Ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta così come previsto dagli articoli n. 678 e 1014 del D.lgs 66 del 15/03/2010. Nel caso non vi siano candidati idonei appartenenti ad anzidette categorie i posti saranno assegnati ad altri candidati utilmente collocati in graduatoria.

2. REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE: Per l’ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti generali:  a) cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea ovvero cittadinanza in uno stato extra UE con permesso di soggiorno di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria ai sensi delle vigenti norme di legge; Sono equiparati ai cittadini della Repubblica gli italiani non appartenenti alla stessa (Vaticano – S. Marino, ecc…). I cittadini di altri Stati membri dell’Unione Europea o extra UE devono dimostrare un’adeguata conoscenza della lingua italiana; b) compimento del 18° anno di età; c) piena idoneità psico-fisica all’impiego. L’idoneità fisica al servizio deve essere assoluta ed incondizionata in relazione alle mansioni specifiche del profilo professionale ed è condizione per la costituzione del rapporto di lavoro. L’accertamento verrà effettuato dal Medico Competente ai sensi D. Lgs. 81/2008; L’Istituto ha facoltà di disporre l’accertamento dell’idoneità anche preliminarmente alla costituzione del rapporto di lavoro; d) regolarità di posizione nei confronti degli obblighi di leva (limitatamente a coloro che ne risultino soggetti); e) godimento del diritto di elettorato politico attivo, in Italia o nello Stato di appartenenza; f) mancata risoluzione di precedenti rapporti d’impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile; g) insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione; Per l’ammissione alla selezione è inoltre richiesto il seguente titolo di studio:  titolo di studio: licenza di scuola dell’obbligo;  titolo professionale: attestato di qualifica professionale di “Operatore Socio Sanitario”, rilasciato a seguito di partecipazione a corsi di formazione promossi dalla Regione EmiliaRomagna o equivalente se rilasciato da altre Regioni;

I candidati che intendono partecipare alla selezione devono iscriversi utilizzando ESCLUSIVAMENTE la procedura on – line attiva sul link presente nel sito istituzionale www.istitutoemiliobiazzi.it

SCADENZA: 11 NOVEMBRE 2016

Bando completo:clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui 

Lascia un commento