Concorso pubblico a tempo indeterminato per tecnico della prevenzione

Concorso pubblico a tempo indeterminato per tecnico della prevenzione

6283
0
SHARE

ASL 4 LIGURIA

CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per il conferimento di: n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO – CAT. D da assegnare alla S.S. SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE In applicazione del D.Lgs. 215/01, art. 18 comma 6 e 7, con il presente concorso essendosi determinata una somma di frazioni pari all’unità, il posto è riservato prioritariamente a volontari delle FF.AA. Nel caso non ci siano candidati idonei appartenenti a volontari delle FF.AA. il posto sarà assegnato ad un altro candidato utilmente collocato in graduatoria. Coloro che intendano avvalersi della suddetta riserva dovranno farne espressa dichiarazione nella domanda di partecipazione, pena l’esclusione dal beneficio. L’ammissione al concorso e le modalità di espletamento dello stesso, stabilite dal DPR 220/01, sono in particolare di seguito specificate:

1 – POSTI CONFERIBILI E’ conferibile il posto indicato nel presente bando di concorso ed inoltre quelli che si renderanno vacanti nel periodo di validità della relativa graduatoria.

2 – REQUISITI DI AMMISSIONE Possono partecipare coloro che possiedono i seguenti requisiti generali e specifici:

a) Cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di Paesi Terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria (art. 38 Dlgs 165/2001). Sono fatte salve le disposizioni di cui all’art. 1 del DPR 26/7/1976 n. 752 in materia di conoscenza della lingua italiana.

b) idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego – con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato, a cura dell’Unità Sanitaria Locale, prima dell’immissione in servizio.

c) titolo di studio costituito da: Laurea di 1° livello in Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (classe 4 – classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione) ai sensi Decreto Interministeriale 2/4/2001 oppure diploma universitario di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro di cui al DM 57/97 ovvero titoli riconosciuti equipollenti da norme di legge

SCADENZA: 3 APRILE

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento