Concorso pubblico a tempo indeterminato per 2 OSS

Concorso pubblico a tempo indeterminato per 2 OSS

8395
0
SHARE

IRE VENEZIA

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI “OPERATORE SOCIO SANITARIO” A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA B POSIZIONE B1 – CCNL 2006/2009.

In esecuzione del decreto n. 952 del 20/09/2016 è indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti di “operatore socio sanitario” a tempo pieno e indeterminato – Categoria B posizione economica B1 – CCNL 2006/2009. CCNL 2006/2009 – stipendio tabellare lordo iniziale, attualmente di € 17.374,07 annui; – indennità di comparto; – indennità art. 4.3./1996; – 13^ mensilità; – indennità accessorie previste dalle vigenti disposizioni contrattuali; – eventuale assegno per il nucleo familiare. Gli emolumenti suddetti

Requisiti generali di ammissione per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:

a) Titolo di studio: licenza della scuola dell’obbligo e diploma di qualifica professionale di operatore socio sanitario rilasciato da Scuole di formazione autorizzate dalle regioni competenti, conseguito dopo non meno di un biennio di corso, o titolo equipollente rilasciato da Istituto Professionale di Stato. Per titolo equipollente, richiamata la lettera circolare 24/7/1991 n. 19 della Regione del Veneto – Dipartimento per i Servizi Sociali, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto del 9/8/1991 ed il provvedimento del Consiglio Regionale 7/3/1995 n. 1100, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto del 27/6/1995 n. 60, si intendono i seguenti diplomi: – assistente all’infanzia – assistente per comunità infantile – dirigente di comunità – diploma di “Cura per anziani nelle case di cura” rilasciato da Istituto nazionale insegnamento delle professioni per la cura ed il servizio, organo nazionale istituito dal Ministero delle scienze e dell’insegnamento di Olanda; 2 – attestato di assistente geriatrico e familiare rilasciato dalla Provincia autonoma di Bolzano. Ai sensi della deliberazione della Giunta Regionale Veneto n. 2230 del 9 agosto 2002, sono altresì riconducibili all’attestato di qualifica di operatore socio sanitario di cui alla legge regionale del Veneto 16 agosto 2001 n.20: – gli attestati di qualifica rilasciati dalla Regione Veneto denominati Operatore addetto all’assistenza (OAA) e Operatore tecnico addetto all’assistenza (OTAA), a seguito di percorsi formativi anche disgiunti ma con formazione complessiva superiore a 1000 ore; – gli attestati di qualifica Operatore addetto all’assistenza (OAA) e Operatore tecnico addetto all’assistenza (OTAA), rilasciati dalla Regione Veneto e conseguiti a seguito di percorsi formativi ricompresi tra 550 e 1000 ore;

 b) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dei paesi dell’Unione Europea;

c) godimento dei diritti politici. I candidati cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;

d) idoneità fisica all’impiego;

e) i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva devono comprovare di essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;

f) adeguata conoscenza della lingua italiana, se cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, che sarà comunque accertata con la prova d’esame.

SCADENZA: ore 12 del 31 OTTOBRE 2016

Bando completo: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui 

Lascia un commento