Shop 468
Concorso a tempo indeterminato per 2 TNPEE

Concorso a tempo indeterminato per 2 TNPEE

4430
0
SHARE

AZIENDA UNITA’ SANITARIA LOCALE – REGIONE VALLE D’AOSTA

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 COLLABORATORI PROFESSIONALI SANITARI – TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL’ETÀ EVOLUTIVA (PERSONALE DELLA RIABILITAZIONE) CATEGORIA D, RISERVANDO IL 50% DEI POSTI AI CANDIDATI AVENTE TITOLO ALLA RISERVA AI SENSI DELL’ARTICOLO 4, COMMI 4 E 5, DELLA LEGGE REGIONALE 2 AGOSTO 2016, N. 16 PRESSO L’AZIENDA USL DELLA VALLE D’AOSTA.

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda U.S.L. della Valle d’Aosta n. 1028 in data 08 novembre 2016, è indetto un pubblico concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 2 collaboratori professionali sanitari – terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (personale della riabilitazione) categoria D, con riserva del 50% dei posti ai candidati avente titolo ai sensi dell’articolo 4, commi 4 e 5, della Legge Regionale 2 agosto 2016, n. 16. Al concorso si applicano le disposizioni di cui al Decreto del Presidente della Repubblica 27 marzo 2001, n. 220 e successive modificazioni ed integrazioni. Sono fatte salve, inoltre, le disposizioni vigenti in materia di riserva dei posti per particolari categorie di aventi diritto.

Articolo 1. Nell’ambito del 50% dei posti messi a concorso e di quelli che verranno successivamente coperti, mediante utilizzo della graduatoria di merito del presente concorso pubblico, opera la riserva a favore dei candidati, risultati idonei al termine della procedura concorsuale, in possesso dei requisiti di cui alla Legge Regionale 2 agosto 2016, n. 16 ovvero: • i candidati in servizio alla data di entrata in vigore della Legge Regionale 02/08/2016, n. 16 (04/08/2016) presso l’Azienda USL della Valle d’Aosta che abbiamo maturato presso la suddetta Amministrazione, alla data di pubblicazione del presente bando, almeno 3 anni di servizio anche non continuativi, negli ultimi 5 anni con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa oppure con altre forme di rapporto di lavoro flessibile, compresa la somministrazione di lavoro. Nel caso non pervengano domande di partecipazione da parte di candidati a favore dei quali opera la riserva di cui sopra, oppure i partecipanti, aventi titolo alla riserva, non superino le prove concorsuali, questa Azienda USL provvederà a dichiarare vincitori del presente concorso i candidati inseriti nella graduatoria ordinaria, secondo l’ordine delle posizioni.

Articolo 2. Al predetto personale si applicano le norme e gli accordi vigenti per i dipendenti del Sevizio Sanitario Nazionale e sarà attribuito il trattamento economico tabellare previsto dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

Articolo 3. Possono partecipare al concorso coloro che possiedono i seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’articolo 38 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni possono, altresì, partecipare al concorso pubblico: • i familiari dei cittadini indicati alla lettera a) non aventi la cittadinanza italiana o la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; • i cittadini di Paesi terzi titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini stranieri devono possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana; b) diploma universitario di terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici ovvero diploma di laurea di terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (classe 2 – Decreto Ministeriale 2 aprile 2001) ovvero diploma di laurea di terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (classe L/SNT/2- Decreto Ministeriale 19 febbraio 2009). Il titolo di studio conseguito all’estero deve essere riconosciuto in Italia; c) iscrizione all’albo professionale, ove richiesto per l’esercizio professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea, ove prevista, consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

SCADENZA: 5 GENNAIO 2017

Bando:clicca qui 

Domanda iscrizione on line: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui 

Lascia un commento