Avviso pubblico per un incarico ad un laureato in Psicologia

Avviso pubblico per un incarico ad un laureato in Psicologia

3114
0
SHARE

Ausl di Reggio Emilia

AVVISO PUBBLICO Per il conferimento di n. 1 incarico libero-professionale riservato a Laureati in Psicologia per lo svolgimento di attività nell’ ambito del Progetto regionale “Pri-A” nell’ambito del Dipartimento di salute Mentale e Dipendenze patologiche (DSMDP) e più specificatamente del Programma Autismo. In esecuzione di atto del Direttore del Servizio Gestione Giuridica del Personale n. 507 del 9 agosto 2016 ed in attuazione del Regolamento che disciplina le modalità di conferimento degli incarichi ex art. 7, comma 6, del D.Lgs. 30.3.2001, n. 165 e s.i.m di cui alla delibera Direttore Generale n 139 del 26.6.2009, si procederà al conferimento di n. 1 incarico libero-professionale riservato a Laureati in Psicologia per lo svolgimento di attività nell’ ambito del Progetto regionale “Pri-A” nell’ambito del Dipartimento di salute Mentale e Dipendenze patologiche (DSMDP) e più specificatamente del Programma Autismo.

Requisiti richiesti (da possedere contemporaneamente alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione)

– Laurea in Psicologia;

– Iscrizione all’ Albo degli Psicologi;

– Specializzazione in Psicoterapia preferibilmente ad indirizzo cognitivo-comportamentale; – Documentato svolgimento di attività clinica, scientifico e/o formativa nell’ambito dell’Autismo, DPS e disabilità della comunicazione.

L’incarico, di natura temporanea ed altamente qualificata, avrà durata pari a 6 (sei) mesi. Tale durata sarà ridotta a mesi 3 (tre) nel caso di mancato ottenimento di ulteriore finanziamento dedicato alla prosecuzione del Progetto Pri-A – anno 2017 da parte della Regione Emilia Romagna. Il professionista svolgerà le attività assegnate presso più sedi, avendo tuttavia quale sede prevalente il Centro Autismo di Reggio Emilia. L’ incarico comporterà un impegno orario complessivo, riferito ai primi 3 (tre) mesi di attività, pari a 300 ore. A fronte di tale impegno è previsto un compenso lordo omnicomprensivo, riferito ai primi 3 (tre) mesi di attività, pari ad € 6.300,00 (I.V.A. ed oneri inclusi se ed in quanto dovuti), da liquidarsi a seguito di positiva verifica dell’attività progettuale svolta, oltre ad un rimborso spese per i km effettuati pari ad € 50,00.

Termine di presentazione delle domande Le domande, redatte in carta libera e firmate in calce (senza necessità di alcuna autentica ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 445/00), corredate da fotocopia non autenticata di documento di identità, dovranno pervenire, pena l’esclusione, al Servizio Gestione Giuridica del Personale dell’Azienda U.S.L. di Reggio Emilia, entro il 01 settembre 2016 (15° giorno non festivo successivo a lla pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 258 del 9.08.2016), al seguente indirizzo: Ufficio Concorsi – Azienda U.S.L. – via Amendola n. 2 – 42122 Reggio Emilia. Il termine per la presentazione della domanda e della documentazione è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetti. Non saranno accolte le domande pervenute oltre tale termine anche se recanti timbro postale di spedizione antecedente. Le domande potranno essere inviate , in un unico file formato pdf e nel rispetto dei termini di cui sopra, anche utilizzando una casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo PEC dell’Ufficio Concorsi dell’Azienda USL di Reggio Emilia concorsi@pec.ausl.re.it .

Tutti i candidati che avranno presentato domanda in tempo utile e che saranno in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso dovranno presentarsi il 06.09.2016 alle ore 09.30 presso la sede della Direzione del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Pad. Valsalva, Reggio Emilia, Via Amendola n. 2 per sostenere la prova d’esame

SCADENZA: 1 SETTEMBRE 2016

Bando integrale: clicca qui

Lascia un commento