Shop 468
Avviso pubblico per un incarico a Biologo con specializzazione

Avviso pubblico per un incarico a Biologo con specializzazione

2302
0
SHARE

Arcispedale Santa Maria Nuova

Avviso Pubblico per il conferimento di incarico libero professionale

In esecuzione della disposizione del Direttore del Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale n. 1158 del 05/08/2016, è bandito un avviso pubblico di selezione tramite procedura comparativa per il conferimento di incarico di collaborazione a personale laureato in Scienze Biologiche con specializzazione in Genetica Medica nell’ambito del seguente progetto: “Analisi genetiche con tecniche di sequenziamento, a-CGH e NGS”, da svolgere presso il Laboratorio di Genetica.

Contenuto e obiettivi:

  • acquisizione della tecnica di sequenziamento genico per la ricerca delle mutazioni del gene p53, a conclusione di un percorso diagnostico in soggetti affetti da leucemia linfatica cronica.
  • acquisizione dell’analisi QF-PCR per la diagnosi rapida delle aneuploidie in diagnosi prenatale.
  • acquisizione della tecnica NGS da applicare in soggetti selezionati con disabilità intellettiva.

L’incarico libero professionale ha durata di  2 anni. Tale durata sarà ridotta ad anni 1 (uno) in caso di mancato ottenimento di ulteriore finanziamento dedicato alla prosecuzione del progetto di cui in oggetto e/o al mancato raggiungimento degli obiettivi

Il compenso annuo lordo onnicomprensivo è determinato in Euro 22.000 / anno

Requisiti:

  • Diploma di laurea in Scienze Biologiche
  • Abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Ordine dei Biologi
  • Diploma di specializzazione in Genetica Medica

Costituirà criterio preferenziale l’esperienza nella diagnosi genetica delle patologie oncoematologiche ed esperienza nell’esecuzione di test genetici con tecniche di nuova generazione  (es. sequenziamento genico, array-CGH, sequenziamento di nuova generazione-  NGS)

Tutti i requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Non saranno ammessi i candidati che, pur in possesso dei requisiti richiesti, siano già dipendenti da Pubbliche Amministrazioni o Strutture Sanitarie Accreditate, ovvero siano stati collocati in quiescenza e che abbiano svolto, nel corso dell’ultimo anno di servizio, funzioni e attività corrispondenti a quelle oggetto del presente incarico.

Domanda di partecipazione:

 La domanda di partecipazione, redatta in carta libera (secondo lo schema allegato), deve essere rivolta al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “Arcispedale Santa Maria Nuova” – Edificio Spallanzani – Viale Umberto 1° n. 50 – 42100 Reggio Emilia ed essere ESCLUSIVAMENTE inoltrata in uno dei seguenti modi:

  • a mezzo del servizio pubblico postale al seguente indirizzo: Osp.ra Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia – Servizio Gestione del Personale – Viale Umberto I° n. 50 – 42123 Reggio Emilia: a tal fine NON fa fede il timbro a data dell’ufficio postale di partenza
  • trasmissione tramite utilizzo della casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata dell’Az. Osp.ra S. Maria Nuova di Reggio Emilia : concorsi@pec.asmn.re.it , in applicazione del Nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) – D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i.

ovvero

  • presentata direttamente al Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale – Ufficio Incarichi libero prof.li, Borse di studio- stanza n.2.051 – 2° piano, Az. Osp.ra ASMN – Edificio Spallanzani – Viale Umberto I° n. 50 Reggio Emilia

E’richiesta la fotocopia (fronte retro) di un documento di identità del candidato in corso di validità. All’atto della presentazione della domanda viene rilasciata apposita ricevuta. Si precisa che gli operatori non sono abilitati né tenuti al controllo circa la regolarità della domanda e dei relativi allegati.La domanda compilata e firmata dall’interessato con i relativi allegati deve essere inviata in un unico file formato PDF, unitamente ad apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e a fotocopia di documento di identità. L’oggetto della PEC dovrà indicare in maniera chiara ed inequivocabile il riferimento al procedura selettiva a  cui il candidato intende partecipare.

SCADENZA: 1 SETTEMBRE 2016

Bando completo: clicca qui

 

Lascia un commento