Shop 468
Avviso pubblico per un Biologo in possesso di dottorato

Avviso pubblico per un Biologo in possesso di dottorato

3454
0
SHARE

Ausl di Bologna

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE IN REGIME DI COCOCO PER ATTIVITÀ NELL’AMBITO DEL PROGETTO “CARATTERIZZAZIONE GENETICA E BIOMOLECOLARE DI PAZIENTI CON PATOLOGIE MITOCONDRIALI” (PO536 WP1) PRESSO L’IRCCS ISTITUTO DELLE SCIENZE NEUROLOGICHE DI BOLOGNA 

In esecuzione della determinazione del Direttore dell’Unità Operativa Amministrazione del Personale n. 2134 del 28/07/2016, è emesso un avviso di procedura comparativa, mediante valutazione dei titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico individuale in regime di Collaborazione Coordinata e Continuativa, presso l’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna – per lo svolgimento di attività nell’ambito del progetto “Caratterizzazione genetica e biomolecolare di pazienti con patologie mitocondriali” (PO536 WP1). L’incarico individuale avrà la durata di dodici mesi dalla data di indicata nel contratto. ll trattamento economico complessivo lordo previsto per lo svolgimento dell’incarico è pari a circa 26.801,44 per il periodo. L’importo potrebbe subire variazioni derivanti dalla posizione contributiva del vincitore, nonchè da eventuali variazioni delle aliquote in base alla normativa vigente al momento del conferimento dell’incarico Luogo di svolgimento delle prestazioni: UOC Clinica Neurologica – Ospedale Bellaria.

Requisito specifico di ammissione: 

Laurea in Biologia Molecolare e Cellulare LM/6 Requisiti preferenziali ai fini della valutazione:

• Dottorato di ricerca in Scienze Biomediche;

• Esperienze maturate nell’ambito di: − Conoscenza e dimostrata esperienza nell’impiego di tecniche di base di biologia molecolare e cellulare (estrazione acidi nucleici e proteine, PCR, Western blot, immunofluorescenza e microscopia elettronica, sequenziamento Sanger e NGS); − Capacità analisi bioinformatica dei dati di sequenza, allineamento di sequenze ed analisi di conservazione, predizione di patogenicità di mutazioni genetiche; − esperienza documentata nello studio della biologia mitocondriale. I requisiti specifici e preferenziali dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione Il corretto svolgimento delle attività sarà verificato mediante valutazione quali-quantitative delle attività svolte. Il collaboratore si impegna a svolgere attività di studio e di ricerca solo ed esclusivamente per l’IRCCS – Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna. Le attività eventualmente svolte dal professionista presso altre sedi anche non aziendali saranno valutate e autorizzate preventivamente dal Responsabile del progetto e dal Direttore Scientifico. Eventuali spese saranno poste a carico dei finanziamenti della ricerca. Gli eventuali oneri derivanti dalle attività svolte in sedi diverse da quelle aziendali saranno rimborsati al professionista dal Direttore della UOC Direzione Amministrativa dell’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, nei limiti stabiliti a livello aziendale.

Le domande e la documentazione ad esse allegata devono essere inoltrate a mezzo del servizio postale – con raccomandata A.R. – al seguente indirizzo:

A.U.S.L. di Bologna – Uff. Concorsi – via Gramsci n. 12 – 40121 Bologna;

ovvero

possono essere presentate direttamente presso: Ufficio Concorsi – via Gramsci n. 12 – Bologna – dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12. ovvero possono essere inviate tramite l’utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del candidato all’indirizzo personale.concorsi@pec.ausl.bologna.it in un unico file in formato PDF, unitamente a fotocopia di documento di identità valido. Si precisa che la validità di tale invio è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di posta elettronica certificata personale. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica certificata di cui sopra. Qualora l’istanza di ammissione alla presente procedura sia pervenuta tramite PEC, l’Amministrazione è autorizzata ad utilizzare per ogni comunicazione, il medesimo mezzo con piena efficacia e garanzia di conoscibilità degli atti trasmessi. All’atto della presentazione della domanda sarà rilasciata apposita ricevuta. È esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione. La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. NON fa fede il timbro a data dell’ufficio postale accettante, pertanto NON saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente

SCADENZA: 1 SETTEMBRE 2016

Bando integrale: clicca qui

Lascia un commento