Shop 468
Avviso pubblico per titoli per incarico di Assistente sanitario

Avviso pubblico per titoli per incarico di Assistente sanitario

3167
0
SHARE

ATS Milano città metropolitana

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI SPECIFICA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL’AFFIDAMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER LA FIGURA DI ASSISTENTE SANITARIO – DA ASSEGNARE AL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO – MEDICINA DELLO SPORT E LOTTA AL DOPING – DELL’ATS CITTA’ METROPOLITANA DI MILANO – (AMBITO TERRITORIALE MELEGNANO E MARTESANA).

Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1362 del 28/11/2016 l’ATS Città Metropolitana di Milano intende procedere, ai sensi art. 7, comma 6, D. Lgs 30.03.2001, n.165 t.v. alla formazione di specifica graduatoria per il conferimento di un incarico libero professionale per la figura di Assistente Sanitario, da adibire all’espletamento dell’ attività ambulatoriale presso le Sedi di Medicina dello Sport e Lotta al Doping –di competenza dell’ATS Città Metropolitana di Milano – ambito territoriale Melegnano e Martesana – per la realizzazione di attività istituzionali per l’anno 2017. Il presente avviso viene pubblicato sul sito web aziendale – all’indirizzo www.asl.milano.it – area concorsi – avvisi incarichi di collaborazione. Ai fini del conferimento dell’incarico di cui al presente avviso, è garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs n. 165/2001. Si precisa che, non possono essere ammessi alla selezione i soggetti già lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza – come disposto dall’art. 5, co. 9, del DL 95/2012, convertito in L. 135/2012, così come integrato dall’art. 6 del D.L.24 giugno 2014 n. 90 convertito con L. 11 agosto 2014 n. 114, nonchè dalla Circolare esplicativa n. 6/14 del Ministero della Funzione Pubblica. L’ATS Città Metropolitana di Milano si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di prorogare, sospendere, modificare, revocare o annullare il presente avviso senza che ciò comporti diritti o pretese di sorta a favore dei candidati. L’ATS si riserva comunque di non procedere all’attribuzione degli incarichi sopra evidenziati per effetto di sopraggiunte disposizioni normative e/o circostanze ostative e/o diversa determinazione dell’Ente cui risulteranno afferite – e/o conferite in convenzione – le relative funzioni al momento dell’esecuzione dell’incarico.

MODALITA’ DELLO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ La collaborazione professionale avrà inizio dalla data di sottoscrizione del relativo disciplinare d’incarico e cesserà il 31/12/2017. La risoluzione del rapporto professionale potrà avvenire, in via anticipata rispetto alla naturale scadenza, in caso di assunzione, da parte dell’ATS Città Metropolitana di Milano, di personale dipendente, anche a tempo determinato, avente la qualifica di Medico. L’incarico prevede un impegno orario non superiore a n. 34 ore settimanali per n. 44 settimane.

COMPENSO Il compenso spettante al professionista è determinato in base alla tariffa oraria di Euro 20,00 lordi, omnicomprensivo di eventuale IVA, quota a rivalsa e oneri sociali a carico dell’ATS di Milano Il compenso previsto sarà erogato previa presentazione di fattura, esclusivamente in forma elettronica, ai sensi del Decreto Ministeriale n.55 del 09.04.2013, emessa dai professionisti e subordinatamente alla previa attestazione da parte del Responsabile della Struttura di regolarità nello svolgimento dell’incarico.

REQUISITI SPECIFICI PER L’AMMISSIONE: 1. diploma di laurea di I livello per assistente sanitario ovvero diploma universitario di assistente sanitario conseguito ai sensi dell’art. 6 comma 3 D. Lgs. 30.12.92 n. 502 e successive modificazioni (ex D.M. n. 69/97) ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici dal DM 27.07.2000.

SCADENZA ORE 12.00 DEL 9 DICEMBRE 2016

Bando integrale e domanda: clicca qui 

Lascia un commento