Shop 468
Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per 7 TNPEE

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per 7 TNPEE

3817
0
SHARE
ASST Valle Olona
Questa Amministrazione, per le motivazioni e con le modalità contenute nella Deliberazione n. 936 del 22.9.2016 ha disposto di emettere avviso pubblico per titoli e colloquio per il conferimento dei sotto indicati incarichi di collaborazione della durata presumibile di 12 settimane, nel periodo ricompreso tra il mese di ottobre 2016e il 31.12.2016, ovvero per un periodo inferiore in conseguenza dell’attuazione delle regole di sistema per l’esercizio 2016 di cui alla DGR n. X/4702 del 29.12.2015  e/o di altre disposizioni nazionali e regionali cogenti, anche in considerazione dell’attuazione della Legge Regionale n. 23/2015 e del disposto del Decreto Legislativo n. 81/2015 al fine di garantire l’esecuzione del progetto regionale “Approvazione dei piani d’intervento per la NPIA finalizzati alla riduzione delle liste d’attesa”:
n. 2 posti di CPS Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva per l’erogazione di n. 437 prestazioni ciascuno che richiederanno un impegno orario pari, di norma, a n. 36 ore settimanali per la NPIA dell’ex A.O. Sant’Antonio Abate di Gallarate;
n. 2 posti di CPS Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva per l’erogazione di n. 231 prestazioni ciascuno che richiederanno un impegno orario pari, di norma, a n. 25 ore settimanali la NPIA del Presidio di Busto Arsizio;
n. 1 posto di CPS Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva per l’erogazione di n. 150 prestazioni che richiederanno un impegno orario pari, di norma, a n. 12 ore settimanali per la NPIA del Presidio di Saronno;
n. 1 posto di CPS Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva per l’erogazione di n. 183 prestazioni che richiederanno un impegno orario pari, di norma, a n. 15 ore settimanali per la NPIA del Presidio di Tradate;
n. 1 posto di CPS Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva per l’erogazione di n. 260 prestazioni che richiederanno un impegno orario pari, di norma, a n. 21 ore settimanali per la NPIA del Presidio di Fagnano Olona;
Il compenso dell’incarico in oggetto è di Euro 23,00/ora al lordo delle ritenute di Legge (oltre agli oneri previdenziali) e verrà corrisposto in ratei mensili in funzione delle prestazioni effettivamente rese.
Le prestazioni richieste sono le seguenti:
  • colloqui per raccolta anamnestica o illustrazione delle procedure diagnostiche, terapeutiche, riabilitative o di supporto
  • osservazioni di gioco e comportamentali del bambino
  • seduta individuale di abilitazione o riabilitazione dei disturbi del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva
  • seduta individuale di riabilitazione dei disturbi dello sviluppo psicomotorio
  • seduta individuale di riabilitazione dei disturbi dello sviluppo psicomotorio – fuori sede
  • training di gruppo di addestramento per specifici trattamenti terapeutici rivolti ai genitori
  • training individuale di addestramento per specifici trattamenti rivolti ai genitori – fuori sede
  • training individuale di addestramento per specifici trattamenti rivolti a insegnanti – fuori sede
  • training individuale di addestramento per specifici trattamenti rivolti ai genitori
  • valutazione della comunicazione e del linguaggio
  • valutazione dello sviluppo psicomotorio in età evolutiva
  • videoregistrazione
  • attività di verifica interne necessarie ad accompagnare la presa in carico del paziente.
Per l’ammissione all’incarico gli aspiranti devono essere in possesso dei requisiti generali e specifici come segue:
– cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Secondo quanto stabilito dall’art.38 – comma 1 – del D.L.vo 165/2001, così come modificato dall’art.7 della legge 6.8.2013, possono accedere alla selezione i familiari di cittadini degli stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Per i cittadini extracomunitari è necessario essere in possesso di regolare permesso di soggiorno o titolari dello status di “rifugiato” o di “protezione sussidiaria”;
-idoneità fisica all’impiego;
-non essere dispensato né destituito dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni;
-laurea triennale in terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva – classe L/SNT02 o titolo equipollente ai sensi della normativa vigente;
-non rientrare nei casi di cui all’art. 5 comma 9 del D.L. 95/2012 convertito, con modificazioni, in legge n. 135 del 7.8.2012 e così come modificato dall’art.6 del D.L. 90/2014.
I requisiti sopra elencati devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando

SCADENZA: 7 OTTOBRE 2016

Bando completo: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui 

Lascia un commento