Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per Ostetriche

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per Ostetriche

6985
0
SHARE

ASST MANTOVA

AVVISO PUBBLICO – CODICE N. 3229 In esecuzione all’atto deliberativo n. 200 del 28/02/2017 è indetto avviso pubblico per titoli e colloquio per assunzione a temporanea di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO – OSTETRICA/O Ruolo: Sanitario Profilo professionale: Collaboratore professionale sanitario – Ostetrica/o Categoria contrattuale: D Impegno orario: Tempo pieno ART. 1

REQUISITI DI AMMISSIONE Possono partecipare coloro che possiedono, alla data di scadenza del presente avviso, i seguenti requisiti:

 • Cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti. Ai sensi dell’articolo 38 del D. Lgs 165/2001 sono ammessi anche i familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi con titolarità di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria e in tutti gli altri casi previsti dalla normativa vigente. I cittadini di uno Stato straniero devono avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

• Idoneità fisica all’impiego e alle mansioni della posizione bandita: l’accertamento, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, sarà effettuato dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Mantova prima dell’immissione in servizio. Si precisa che l’idoneità fisica dovrà essere senza limitazioni al normale svolgimento delle mansioni compresa l’idoneità alla turnazione notturna, della posizione bandita, il cui accertamento sarà effettuato prima dell’immissione in servizio. L’assumendo che non si sottoponga alle suddette visite verrà considerato rinunciatario a tutti gli effetti, senza necessità di alcuna diffida o altra formalità. La partecipazione ai concorsi indetti da Pubbliche Amministrazioni non è soggetta a limiti di età ai sensi dell’art. 3, Legge n. 127 del 15/05/1997; non possono comunque essere ammessi al concorso coloro che abbiano superato il limite di età previsto dalla vigente normativa per il collocamento a riposo d’ufficio. Esclusione – Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo. Costituisce altresì causa impeditiva alla costituzione del rapporto di impiego la presenza di condanne penali che darebbero titolo per procedere alla risoluzione del rapporto di impiego stesso. Si precisa che le sentenze di applicazione della pena su richiesta delle parti (c.d. patteggiamento – art. 444 c.p.p.) sono equiparate a pronunce di condanna. L’Azienda si riserva la facoltà di valutare se le sentenze penali riportate, la sottoposizione a misure di sicurezza, ovvero i procedimenti penali in corso risultino ostativi all’assunzione.

SPECIFICI

 Laurea Universitaria appartenente alla classe delle Professioni Sanitarie L/SNT1 (Ostetrica) ovvero Diploma universitario conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs 30 dicembre 1992, n. 502 e s.m.i. (D.M. Sanità 14.9.1994, n. 740) ovvero i diplomi e gli attestati conseguiti in base alla normativa precedente a quella attuativa dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs. 502/92 e s.m.i. riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici. Eventuali titoli di studio conseguiti all’estero saranno considerati utili purchè riconosciuti equipollenti, dai competenti organi, ad uno dei titoli di studio italiani.  Regolare iscrizione al relativo albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione all’avviso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima della assunzione in servizio (art. 2 DPR 220 del 27/03/01).

 

SCADENZA:24 MARZO

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento