Shop 468
Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per 1 borsa di studio per...

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per 1 borsa di studio per laureato in Scienze biologiche o Biotecnologie

4085
0
SHARE

AZIENDA SANITARIA LOCALE 02 LANCIANO-VASTO-CHIETI

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assegnazione di n. 1 Borsa di Studio per laureato in Scienze Biologiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Farmaceutiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Industriali o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Mediche da destinare all’U.O.C. di Anatomia Patologica del P.O. “ SS. Annunziata“ di Chieti

In esecuzione della delibera del Direttore Generale n. 946 del 05.08.2016, è indetto Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assegnazione di n. 1 Borsa di Studio per laureato in Scienze Biologiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Farmaceutiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Industriali o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Mediche da destinare all’U.O.C. di Anatomia Patologica del P.O. “SS. Annunziata“ di Chieti, il cui profilo atteso è quello di cui alla scheda allegata al presente bando. La Borsa di Studio avrà una durata di un anno, con un impegno, definito con il Responsabile della Struttura di riferimento/Tutor, ove presente, che assicuri il risultato delle attività di pertinenza della Borsa medesima. Il compenso lordo complessivo annuo, omnicomprensivo, pari a €. 16.000,00, sarà corrisposto in rate mensili posticipate allo svolgimento delle attività espletate e sarà subordinato alla verifica della regolare frequenza della struttura da parte del borsista nonché dell’impegno nelle attività specifiche richieste, attestate dal Responsabile della Struttura di riferimento/Tutor. La Borsa di studio potrà essere prorogata in caso di eventuale disponibilità di ulteriori fondi sulla scorta di specifica valutazione da parte del Responsabile della Struttura di riferimento/Tutor, previa adozione di apposito atto deliberativo. L’attività del borsista si svolgerà sulla base delle disposizioni ed indicazioni impartite dal Responsabile della Struttura di riferimento/Tutor al quale competono anche le correlate funzioni di vigilanza e controllo del corretto e puntuale svolgimento delle attività relative alla Borsa di studio. Il conferimento della Borsa di studio nonché lo svolgimento dell’attività di borsista implica incompatibilità con qualsiasi altra attività retribuita, non saltuaria e/o occasionale, e non dà luogo a trattamenti previdenziali né comporta l’instaurazione di alcun rapporto di lavoro con la A.S.L. 02 Lanciano-Vasto-Chieti. Prima dell’inizio dell’attività oggetto della presente Borsa di studio, il borsista dovrà presentare certificazione probante l’avvenuta stipula, a suo carico, di polizza assicurativa diretta a coprire infortuni e malattie professionali. Il borsista è considerato direttamente responsabile degli atti compiuti durante lo svolgimento dell’attività di pertinenza della Borsa di studio conferita.

REQUISITI DI AMMISSIONE Possono presentare domanda di partecipazione coloro i quali siano in possesso dei seguenti requisiti generali e specifici:

1. Cittadinanza italiana, sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica, ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri della U.E. ovvero cittadinanza di uno dei Paesi Terzi, con i requisiti previsti dall’art. 38, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;

2. Diploma di Laurea di vecchio ordinamento in Scienze Biologiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Farmaceutiche o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Industriali o in Biotecnologie indirizzo Biotecnologie Mediche oppure titolo corrispondente riconosciuto equiparato alle classi di Laurea Specialistica ex D.M. n. 509/1999 o alle classi di Laurea Magistrale ex D.M. n. 270/2004. Non sono ammessi titoli equipollenti;

3. Dottorato di ricerca nel settore biomedico;

4. Esperienza professionale post laurea, almeno annuale, nel settore della diagnostica molecolare in anatomia patologica, in particolare nel sequenziamento di seconda generazione (NGS), acquisita presso Strutture Sanitarie. Ai fini di una corretta valutazione dell’esperienza professionale posseduta, il candidato avrà cura di allegare specifica documentazione probante; I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione. La carenza, anche di uno solo, dei requisiti prescritti comporterà la non ammissione all’avviso.

SCADENZA: entro le ore 12 del 23.08.2016 

Bando completo: clicca qui

Lascia un commento