Shop 468
Avviso pubblico per Fisioterapista

Avviso pubblico per Fisioterapista

4229
0
SHARE

ASST Vimercate

In esecuzione della deliberazione n. 1081 del 29.11.2016 è indetto avviso pubblico per l’assunzione con incarico a tempo determinato, fino alla copertura a tempo indeterminato del relativo posto d’organico e, comunque, per un periodo non superiore ad un anno di: n.1 COLLAB. PROFESS SANITARIO – FISIOTERAPISTA da assegnare al Dipartimento di riabilitazione Questa Azienda invita gli aspiranti in possesso dei requisiti previsti dal presente bando a far pervenire domanda all’Ufficio Protocollo – via Santi Cosma e Damiano  – 20871 Vimercate (P.O. di Vimercate) – orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 14,00 (il giorno di scadenza fino alle ore 12.00) – corredata della documentazione richiesta e dei titoli posseduti. Si precisa che farà in ogni caso testo – quale termine di presentazione ai fini dell’ammissione all’avviso – esclusivamente il timbro datario di ricevimento del protocollo di questa Amministrazione e ciò anche nel caso di spedizione postale od altra e qualsiasi forma di inoltro. Le domande di partecipazione possono esse inoltrate con le seguenti modalità: • consegna a mano, entro termine di scadenza suindicato, presso l’Ufficio Protocollo dell’ A.S.S.T. di Vimercate – Via Santi Cosma e Damiano, lO – 20871 Vimercate (P.O. di Vimercate) nei seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 14,00; • inoltro a mezzo del servizio postale al seguente recapito: Al Direttore Generale dell’ A.S.S.T. di Vimercate – Ufficio Protocollo – Via Santi Cosma e Damiano, lO – 20871 Vimercate (P.O. di Vimercate) – evidenziando sulla busta la dicitura “Domanda avviso pubblico” ; • inoltro tramite PEC al seguente indirizzo: domande.concorsi@pec.asst-vimercate.it, anche in tal caso la domanda dovrà pervenire entro il giorno di scadenza. In caso di inoltro tramite PEC l’oggetto della e-mail dovrà tassativamente essere il seguente: Cognome Nome DOMANDA AVVISO N. 1 C.P.S. – FISIOTERAPISTA DELIBERA N. 1081 DEL 29.11.2016. In applicazione al D.lgs.150/2009 e secondo le modalità di cui alla Circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 12/2010, la domanda di partecipazione all’avviso pubblico e la relativa documentazione può essere inviata, entro il termine stabilito, all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra riportata. La validità dell’istanza è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di una casella di posta elettronica certificata (PEC), non sarà pertanto ritenuta ammissibile la domanda inviata da casella di posta elettronica semplice/ordinaria. Trasmissione della domanda e dei relativi allegati, in un unico file in formato PDF, tramite posta elettronica certificata (PEC) personale del candidato. A tal fine, sono consentite le seguenti modalità di predisposizione del file PDF da inviare, contenente tutta la documentazione che sarebbe stata oggetto dell’invio cartaceo: 1) sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato. Ai fini dell’identificazione certa dell’autore della domanda, l’indirizzo della casella PEC del mittente deve essere obbligatoriamente riconducibile, univocamente, all’aspirante candidato, pena esclusione. oppure 2) sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della documentazione (compresa la scansione di un valido documento di identità). Si precisa che in caso di trasmissione di domande tramite PEC non corrispondenti alle predette istruzioni, le stesse saranno oggetto di esclusione. In caso di spedizione tramite Ufficio Postale la domanda deve essere sottoscritta con firma autografa del candidato. Ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 28.12.2000, n.445, la sottoscrizione della domanda non è soggetta ad autenticazione. Sono considerati privi di efficacia le domande e documenti che perverranno dopo la scadenza del termine perentorio suddetto. Nella domanda dovranno essere indicati: a) la data, il luogo di nascita e la residenza; b) la cittadinanza posseduta; c) il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; d) le eventuali condanne penali riportate; e) i titoli di studio posseduti; f) i servizi prestati come impiegati presso pubbliche amministrazioni e le eventuali cause di cessazione di precedenti rapporti di pubblico impiego. Nella domanda di ammissione al presente avviso l’aspirante deve indicare il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essergli fatta ogni necessaria comunicazione. I candidati hanno l’obbligo di comunicare gli eventuali cambiamenti di indirizzo all’Azienda, la quale non assume alcuna responsabilità nel caso di loro irreperibilità presso l’indirizzo comunicato. Nella domanda di ammissione l’aspirante deve indicare altresì di sottostare a tutte le condizioni stabilite nel presente avviso nonché alle norme tutte di legge e dei regolamenti interni ed eventuali successive modifiche degli stessi.

Ai sensi dell’art.2 del D.P.R. n.220/01 possono partecipare all’avviso coloro che possiedono i seguenti requisiti generali:

 a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di u?O dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. 165 del 30.03.2001, come modIficato dall’art. 7 della Legge n. 97 del 6.08.2013, possono accedere ai pubblici impieghi i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ed i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;

b) titolo di studio previsto per l’accesso al profilo professionale messo ad incarico: LAUREA in FISIOTERAPIA

c) iscrizione all’ albo professionale, ove richiesto, per l’esercizio professionale. L’iscrizione al corrispondente albo di uno dei Paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

SCADENZA: 16 dicembre 2016

Bando completo: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui 

Lascia un commento