Avviso pubblico per 3 psicologi specializzati per attività centro autismo

Avviso pubblico per 3 psicologi specializzati per attività centro autismo

3199
0
SHARE

ASL 1 LIGURIA

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE LIBERO-PROFESSIONALE

In esecuzione della deliberazione n° 164 del 02/03/2017 è indetta procedura comparativa, per titoli e colloquio per il conferimento di incarichi di collaborazione libero-professionali per:  n. 3 Laureati in Psicologia per attività del Centro Autismo

1. OGGETTO DELL’INCARICO L’incaricato dovrà svolgere valutazioni psicodiagnostiche mediante utilizzo delle principali scale e strumenti quali CARS, GARS, ABC, ADOS, ADI-R e KADI, nonché valutazioni funzionali dei soggetti autistici mediante utilizzo degli strumenti d’elezione per i disturbi dello spettro autistico quali PEP-3, AAPEP e Portage. L’incarico avrà durata sino a tutto il 31/12/2017 e comunque non oltre l’assunzione a tempo determinato o indeterminato di unità nel medesimo profilo professionale a decorrere dalla data indicata nel contratto da stipularsi tra i professionisti vincitori della procedura e l’Azienda. Tale incarico prevede un impegno di cinque accessi settimanali di cui quattro della durata minima di cinque ore ed uno della durata minima di sei ore. All’incaricato verrà corrisposto un compenso omnicomprensivo lordo di € 130,00 per ogni accesso della durata di cinque ore e di € 156,00 per ogni accesso della durata di sei ore e comunque per un importo massimo di € 2.930,00 (duemilanovecentotrenta/00) mensili lordi, omnicomprensivo (comprendente oneri ed eventuale IVA a carico del professionista).

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Possono partecipare alla procedura comparativa per il profilo di Psicologo coloro che risultano in possesso dei seguenti requisiti:

1. diploma di laurea in Psicologia;

2. specializzazione in Psicoterapia o equipollenti.

3. iscrizione all’Albo professionale degli Psicologi;

4. godere dei diritti civili e politici;

5. non aver riportato condanne penali o essere sottoposto a procedimenti penali o essere destinatari di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale che secondo le leggi vigenti impediscono l’accesso al pubblico impiego;

6. non trovarsi in situazioni di incompatibilità con l’incarico in oggetto

SCADENZA: 23 MARZO

BANDO: CLICCA QUI 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento