Shop 468
Avviso pubblico di selezione per assistente sanitario

Avviso pubblico di selezione per assistente sanitario

3901
0
SHARE

CIVITAS SRL Società a capitale pubblico della Comunità Montana e Comuni della Valle Trompia

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO TEMPORANEO DI ASSISTENTE SANITARIO/A PRESSO I SERVIZI CONSULTORIALI, CON RAPPORTO LIBERO PROFESSIONALE

ARTICOLO 1 – PREMESSA In esecuzione del Regolamento per il reclutamento del personale e per il conferimento di incarichi libero professionali e di collaborazione approvato con deliberazione dal C.d.A. della società Civitas S.r.l. in data 30.11.2016, questa Azienda rende noto che è indetta una procedura di selezione, mediante avviso pubblico, per titoli e colloquio di valutazione, finalizzata al conferimento di n. 1 (uno) incarico professionale per assistente sanitario/a, per la prestazione di attività nell’ambito dei Consultori Familiari di Civitas, secondo gli obiettivi generali del progetto relativo al Servizio Consultori approvato dall’Assemblea dei Sindaci dei Comuni della Comunità Montana di Valle Trompia.

ARTICOLO 2 – OGGETTO DELL’INCARICO L’incarico da affidare avrà le seguenti caratteristiche: n. 1 assistente sanitario/a per complessive n. 150 ore/annue con un impegno richiesto indicativamente pari a n. 12 ore mensili o comunque secondo le esigenze necessarie ad assicurare la copertura del servizio. L’incarico avrà per oggetto lo svolgimento delle seguenti attività:  partecipazione ad attività di gruppo  realizzazione progetti di prevenzione ed educazione alla salute  accoglienza e presa in carico dell’utenza da effettuare presso le sedi indicate dalla Società.

ARTICOLO 3 – DURATA DELL’INCARICO E TRATTAMENTO ECONOMICO L’incarico oggetto del presente avviso avrà una durata di mesi 12, a decorrere dalla sottoscrizione del relativo contratto. Si prevede sin d’ora la possibilità per la Società di rinnovare il contratto di ulteriori mesi 12, sino alla durata massima di mesi 24, perdurando l’esigenza di assicurare il servizio a mezzo di incarico temporaneo a personale specializzato.Si precisa che il compenso orario lordo riconosciuto è pari a euro 20,00/h per le funzioni professionali previste all’articolo 2. In aggiunta al citato compenso sarà garantito il rimborso delle spese di trasporto sostenute per spostamenti di lavoro con utilizzo del mezzo proprio previamente concordati tra le parti, in misura proporzionale ai chilometri percorsi con applicazione della tariffa chilometrica pari a un quinto del costo della benzina verde (riferimento tariffe costo della benzina pubblicate mensilmente dall’Aci) Ne consegue che il compenso massimo, escluso rimborso spese di trasporto, relativo alla durata contrattuale certa (12 mesi) è pari a € 3.000,00 per un massimo di n. 150 ore/annue. La società si riserva la facoltà di ampliare o ridurre l’incarico, a fronte di specifiche necessità dei servizi, previa integrazione del contratto stipulato e alle medesime condizioni economiche sopra indicate. L’incarico decorrerà dalla data di presa di servizio, previa stipula di contratto individuale, nel quale saranno previste le modalità e le condizioni che regolano il rapporto di collaborazione professionale. L’attività non comporta in nessun caso l’instaurazione di rapporto di lavoro subordinato con la Società.

ARTICOLO 4 – REQUISITI PER L’AMMISSIONE AL COLLOQUIO DI SELEZIONE 4.1. Per l’ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti di ordine generale:

a) cittadinanza italiana;

b) godimento dei diritti civili e politici;

c) non avere riportato condanne penali, anche per effetto di applicazione della pena su richiesta delle parti, ai sensi degli articoli 444 e ss. del Codice di Procedura Penale, e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi della normativa vigente in materia, la costituzione del rapporto di impiego;

d) di non essere stato destituito, o dispensato, dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente ed insufficiente rendimento, e di non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lett. d), DPR n. 3/57);

4.2. Per l’ammissione alla selezione sono richiesti altresì i seguenti requisiti specifici:

a) Laurea in Assistenza Sanitaria

b) Iscrizione a IPASVI Federazione Nazionale Collegi Infermieri professionali, Assistenti sanitari, vigilatrici d’infanzia, con data non anteriore a 6 mesi rispetto a quella di scadenza del bando;

c) Buona conoscenza ed utilizzo del pacchetto applicativo Office (in particolare Word ed Excel), Internet e posta elettronica

d) Possesso della patente di guida di categoria B e automunito/a.

 

SCADENZA: ORE 12 DEL 1 MARZO

Bando: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento