Avviso di selezione pubblica per un tecnico di radiologia

Avviso di selezione pubblica per un tecnico di radiologia

4461
0
SHARE

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA  BASILICATA Rionero in Vulture (PZ)

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO, AI SENSI DELL’ART. 7, COMMA 6, D. LGS. 165/2001, DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI DI TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA, FINALIZZATO A SUPPORTARE LE ATTIVITA’ RELATIVE AL PROGETTO DI POTENZIAMENTO DI RICERCA CLINICA DI IMAGING MOLECOLARE DELL’U.O.C. DI MEDICINA NUCLEARE, NELL’AMBITO DEL CARCINOMA DELLA PROSTATA METASTATICO RESISTENTE ALLA CASTRAZIONE (mCRPC);

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 636 del 10.11.2016 e in conformità al regolamento aziendale per la disciplina dei contratti di lavoro autonomo approvato con  la deliberazione del Direttore Generale n.29 del 1.02.2011, è indetta pubblica selezione, ai sensi dell’art. 7, comma 6, d. lgs. 165/2001, di un incarico professionale di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, finalizzato a supportare le attivita’ relative al progetto di potenziamento di ricerca clinica di imaging molecolare dell’U.O.C. di Medicina Nucleare, nell’ambito del carcinoma della prostata metastatico resistente alla castrazione (mCRPC);

L’incaricato svolgerà la propria attività autonomamente senza vincolo di subordinazione  in favore dell’IRCCS CROB.

L’Istituto s’impegna a mettere  a disposizione quanto necessario per lo svolgimento dell’incarico.

Oggetto dell’incarico

L’incarico consiste nelle seguenti attività:

  • Attività relative alla realizzazione del progetto di potenziamento di ricerca clinica di imaging molecolare dell’U.O.C. di Medicina Nucleare, nell’ambito del carcinoma della prostata metastatico resistente alla castrazione (mCRPC) e
  • Attività di diagnostica convenzionale medico nucleare;
  • Attività di supporto al Centro PET/CT;
  • Attività nell’ambito della terapia metabolica;

È richiesta la presenza dell’incaricato presso l’Istituto per almeno 5 giorni a settimana con modalità da concordare. L’incaricato dovrà inoltre fornire un recapito telefonico e garantire la disponibilità a partecipare ad eventi ed iniziative.

Durata dell’incarico

L’incarico professionale avrà durata di mesi 6. La struttura organizzativa di riferimento è l’U.O. di Medicina Nucleare.

Compenso

Il compenso omnicomprensivo previsto per l’incarico de quo è di €9.000,0, al lordo di imposte, tasse, oneri e ritenute previdenziali e assicurative.E’ garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, ai sensi della legge 10 febbraio 1991, n.125. La partecipazione all’avviso è consentita, dunque, ai candidati dell’uno e dell’altro sesso, che siano in possesso dei requisiti prescritti. Al riguardo ai sensi dell’art. 4, comma 3, della Legge n° 125/91, si specifica che il termine “candidati”, usato nel testo va sempre inteso nel senso innanzi specificato e, quindi, riferito agli aspiranti “dell’uno e dell’altro sesso”.

 Art. 2

Per la partecipazione all’avviso sono necessari i seguenti requisiti, il cui possesso deve essere dichiarato nella domanda di partecipazione:

  1. essere cittadino italiano o di essere in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano, nel caso di possesso di cittadinanza di Stato non appartenente all’Unione Europea;
  2. essere nel pieno godimento dei diritti civili e politici;
  3. non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  4. non essere stato destituito o dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  5. non essere soggetto già lavoratore privato o pubblico collocato in quiescenza;
  6. essere in possesso del titolo di studio: diploma Universitario di Tecnico di Radiologia Medica, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D. Lgs. 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
  7. essere iscritto all’albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

SCADENZA:  1 DICEMBRE 2016

BANDO integrale: clicca qui 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato su tutte le news pubblicate. Basta inserire la propria mail (le mail, inclusa quella di conferma di iscrizione, potrebbero arrivare nella posta indesiderata o spam: contrassegnale come posta non indesiderata): clicca qui

Lascia un commento